FEDERAZIONE NATURISTA ITALIANA

  • Spiaggia di Capocotta - Lido di Ostia

    Regione: Lazio
    capocotta capocotta
    SPIAGGIA NATURISTA UFFICIALE
    Autorizzata alla pratica naturista dalle Amministrazioni locali.

    Spiaggia di Capocotta
    Lido di Ostia (Roma)

    Lido di Ostia (Roma) - Spiaggia di Capocotta - km. 9 strada statale 601 - Dal raccordo anulare, imboccare la superstrada SS 148 “Pontina”, uscita Pratica di Mare.
    Spiaggia di sabbia bianca e contornata da dune e da vegetazione tipica della zona e un bel mare pulito.
    Come raggiungere la Spiaggia.
    In Auto: Arrivati sul Grande Raccordo Anulare, bisogna imboccare lo svincolo per Via Cristoforo Colombo, Direzione Ostia Lido.
    Percorrere Via Cristoforo Colombo e girare in Via Severina (SS601), dopo circa soli 3 chilometri sarete arrivati alla Spiaggia di Capocotta.
    41°39'39.5"N 12°24'37.8"E
  • Lazio spiagge libere frequentate da Naturisti

    Regione: Lazio
    lazio severa0020lazio arenauta
    Spiagge libere frequentate da Naturisti
    Spiaggia di Santa Severa
    Santa Marinella Roma
    La spiaggia naturista si trova nei pressi del Castello di Santa Severa.
    Attraversare il tratto di  spiaggia frequentato dai tessili sul lato destro del castello, poi girare intorno al castello sulle rocce dal lato mare, potrebbe essere necessario camminare con i piedi in acqua per alcuni metri. Dall'altro lato c'è una spiaggia frequentata dai naturisti, ma la prima parte è un sito archeologico, quindi bisogna camminare per un centinaio di metri più in direzione della base militare.
    Attenzione: a un chilometro si trova la Riserva Naturale di Macchiatonda, gestita dal WWF, dove la la pratica della nudità è vietata a per la frequentazione dei turisti tessili e per la presenza della guardia forestale.

    Spiaggia dell'Arenauta
    Gaeta - Latina
    La spiaggia è posizionata nella baia tra Monte a Mare e Torre Scissure subito a nord della spiaggia dell'Ariana.
    Dalla strada Litoranea non si vede perchè è protetta dalla roccia scoscesa.
    La sabbia fine e dorata e l'acqua trasparente rendono questo posto un vero angolo di paradiso.
    Ancora oggi resta uno dei rari tratti di costa veramente naturali e selvaggi, nonostante la lenta e progressiva invasione di "spontanee" attività di balneazione organizzata.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link accetta